CRONACA- Pagina 1353

Reggio Emilia batte Milano alla Supercoppa di Basket

supercoppa final3supercoppa final2supercoppa finale

Nel match al Palaruffini di Torino in evidenza le prestazioni di Stefano Gentile, Amedeo Della Valle e Polonara

 

Reggio Emilia batte  Milano 80-68 e vince il trofeo della Supercoppa per la prima volta. Nel match al Palaruffini di Torino in evidenza le prestazioni di Stefano Gentile, Amedeo Della Valle e Polonara, che piegano una compagine di Milano in difficoltà con 24 palle perse e 13/27 ai liberi. E’ la tripla di Silins, quella del +12 (69-57), a pochi minuti dal termine dell’incontro ad assegnare a Reggio il primo ambito trofeo della stagione.

 

(Foto: Essepiesse / il Torinese)

Ecco i piatti scelti dagli alunni nelle mense scolastiche

mense

Lo ha annunciato Mariagrazia Pellerino, assessore comunale

 

Nuovo menu scelto anche con la collaborazione degli alunni, con passato di verdure, carote e patate al forno, insalata e spinaci, ma anche lasagne al sugo, pizza, bistecca impanata, platessa dorata, pollo all’arancia, budino al cioccolato, yogurt, frutta sciroppata. Questi piatti saranno inseriti nelle mense scolastiche municipali dal 19 ottobre. ottobre. Lo ha annunciato Mariagrazia Pellerino, assessore comunale.

Salone d'Arabia, Milella pensa al "No" per il paese ospite 2016

SALONE 111salone 483

Dopo la condanna a morte di Ali al-Nimr, il presidente Chiamparino, ha detto che è necessario “trasmettere messaggi univoci in tema di diritti della persona”

 

Giovanna Milella, presidente del cda del Salone del Libro, forse pensa di annullare l’invito all’Arabia Saudita come Paese ospite dell’ edizione 2016. Il cda del 6 ottobre prenderà la decisione definitiva, che sarà presa “in modo risolutivo” e “in totale sintonia con le istituzioni fondatrici”, dice la Milella. Dopo la condanna a morte di Ali al-Nimr, il presidente Chiamparino, ha detto che è necessario “trasmettere messaggi univoci in tema di diritti della persona”.

 

(Foto: il Torinese)

Falsi finanzieri immobilizzano anziano e derubano 60 mila euro in casa

finanza

Hanno costretto la moglie ad aprire la cassaforte,  hanno prelevato soldi e gioielli  e sono fuggiti

 

Si sono presentati come militari della guardia di finanza, fingendo di dover effettuare un controllo fiscale. Hanno così messo a segno una rapina in una villa per oltre 60 mila euro. Il colpo è avvenuto a Rivoli. I malviventi, erano in quattro, si sono fatti aprire la porta e hanno immobilizzato il proprietario di casa, di 77 anni, con delle fascette da elettricista. Dopo, hanno costretto la moglie, di 71 anni, ad aprire la cassaforte,  hanno prelevato soldi e gioielli  e sono fuggiti.

Basket, Supercoppa: Reggio Emilia e Milano in finale

basket1

Al Palaruffini sconfitte Dinamo Sassari e Venezia

 

Il Reggio Emilia ha battuto di un punto, per 79-78 la Dinamo Sassari nella prima semifinale della Supercoppa  di Basket andata ieri sera al PalaRuffini di Torino, mentre Venezia è stata sconfitta da Milano 66 a 67. Partite molto combattute che hanno determinato le squadre della finale di stasera, ch esrà combattuta

 

(Foto: il Torinese)

Picchia donna che prega e le scippa borsetta nel duomo

 

chivassoIl rapinatore è stato bloccato dal marito della malcapitata, da alcuni cittadini e da un militare

 

Neanche il rispetto per i luoghi di culto. Una donna di 58 anni che stava pregando in chiesa è stata scippata della borsetta, malmentata e spintonata a terra. E’ accaduto non in una parrocchia isolata ma nel duomo di Chivasso. Il rapinatore è stato bloccato dal marito della malcapitata, da alcuni cittadini e da un militare, fuori servizio, dellla Guardia di Finanza di Lodi. Lo scippatore è un 39enne residente a Brandizzo con precedenti per reati contro il patrimonio. I carabinieri della Compagnia di Chivasso lo hanno arrestato.

La Notte dei Ricercatori del Poli compie 10 anni

L’iniziativa si svolge in piazza Castello

 

POLITECNICOI protagonisti della ‪#‎ricerca‬ incontrano i cittadini. Quest’anno la Notte dei Ricercatori compie 10 anni. Se volete scoprire le numerosissime attività di ricerca che si svolgono nei laboratori del Politecnico e conoscere i team studenteschi che ogni giorno mettono la loro passione al servizio della ricerca, divertendosi, o sognate un futuro nella ricerca e siete curiosi di cosa faccia un ricercatore  potete  festeggiare l’anniversario in piazza Castello,venerdì 25 settembre, insieme ai team e ai ricercatori ‪#‎PoliTO‬

 

 

Carabinieri "scalatori" fino al quarto piano salvano aspirante suicida

Il salvataggio è avvenuto a Piossasco

 

carabinieriPer salvarla si sono dovuti arrampicare su un’impalcatura all’altezza del quarto piano di un edificio. Sono riusciti a convincere una donna di 65 anni a sputare le pastiglie di antidepressivi che aveva ingoiato per suicidarsi. Il salvataggio è avvenuto a Piossasco, protagonisti i carabinieri chiamati da un’amica della signora, che ora sta bene ed è ricoverata all’ospedale San Luigi di Orbassano.

 

(Foto: il Torinese)

Getta acido sulla ex fidanzata e colpisce ragazzina

I carabinieri hanno arrestato un marocchino di 35 anni: l’accusa è di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia

 

carabinieri xxAveva litigato aspramente con l’ex fidanzata e le ha gettato addosso dell’acido solforico. Questo gesto sconsiderato ha colpito anche la nipote minorenne della donna. L’episodio a Torino, nel quartiere Dora. I carabinieri hanno arrestato un marocchino di 35 anni: l’accusa è di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. Le vittime sono state trasportate in ospedale, dove sono state medicate e dimesse. La donna dovrà essere medicata per tre settimane mentre la ragazza per cinque giorni. I militari dell’Arma hanno sequestrato la bottiglia contenente acido, che era ancora in mano all’aggressore. 

Equitalia e Agenzia Entrate, tre arresti per corruzione

Equitalia2

Sono finiti ai domiciliari un dipendente dell’Agenzia delle Entrate in servizio a Moncalieri, un funzionario Equitalia Nord e un commercialista

 

Tre arresti sono stati eseguiti dalla guardia di finanza a Torino nell’ambito di un’inchiesta per corruzione. Sono finiti ai domiciliari un dipendente dell’Agenzia delle Entrate in servizio a Moncalieri, un funzionario di Equitalia Nord e un commercialista. I baschi verdi hanno anche effettuato 28 perquisizioni. Gli indagati, in cambio di soldi o favori, avrebbero offerto ai contribuenti agevolazioni per risolvere i contenziosi con l’Erario.