Consiglio regionale, boom di iscrizioni ai concorsi rivolti alle scuole

Successo per i concorsi promossi dal Consiglio regionale del Piemonte rivolti agli studenti piemontesi. Sono infatti più di 1500 i ragazzi che sono stati iscritti dai loro docenti coordinatori attraverso la nuova piattaforma MOOn, per partecipare ai bandi 2023-2024 che quest’anno prevedono diverse categorie e modalità di partecipazione podcast, gare di dibattito, cortometraggi, fotografia, a seconda del concorso scelto: “Progetto di Storia contemporanea”, “Diventiamo cittadini europei” e “Ambasciatori del Consiglio regionale”.

542 studenti (38 istituti, di cui 11 Enti di formazione professionale) si sono iscritti al 43 PROGETTO di STORIA CONTEMPORANEA, cosi suddivisi:

  • 39 gruppi, 154 studenti hanno scelto l’Elaborato scritto
  • 44 gruppi, 140 studenti, la Fotografia
  • 5 gruppi, 84 studenti, Soggetto
  • 31 gruppi, 124 studenti, il Podcast
  • 10 gruppi, 40 studenti, il Dibattito

Rispetto alla scelta della traccia per l’elaborato scritto invece:

  • “Democrazie prima della Repubblica” è stata scelta da 31 gruppi.
  • “A 75 anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani” da 36 gruppi.
  • “Le grandi catastrofi travolgono le vite, le case e le cose” da 52 gruppi

397 studenti (24 istituti) sono gli studenti che si sono iscritti alla 40° EDIZIONE “DIVENTIAMO CITTADINI EUROPEI”, così suddivisi:

  • 87 gruppi (340 studenti)
  • 57 studenti
  • 92 TEMA 1 “Unità nella diversità” di cui 45 gruppi e 47 studenti singoli
  • 41 TEMA 2 “L’invasione russa dell’Ucraina…” di cui 32 gruppi e 9 studenti singoli

Elaborati:

  • 107 elaborati scritti di cui 54 elaborati di gruppo e 53 realizzati da studenti singoli
  • 31 video di cui 28 realizzati in gruppo e 3 da studenti singoli

588 studenti (14 istituti) si sono iscritti alla 7° EDIZIONE del PROGETTO AMBASCIATORI DEL CONSIGLIO REGIONALE, così suddivisi:

  • 9 gruppi-classe, 185 studenti hanno scelto la Tematica n. 1 “Cultura della legalità e uso corretto e responsabile del denaro “
  • 6 gruppi-classe, 95 studenti hanno scelto la Tematica n. 2 “Promozione, prevenzione e benessere”
  • 7 gruppi-classe, 121 studenti hanno scelto la Tematica n. 3 “Ambiente e transizione digitale”
  • 10 gruppi-classe, 174 studenti hanno scelto la Tematica n. 4 “Diritti umani e lotta contro le discriminazioni”
  • 1 gruppo-classe. 13 studenti hanno scelto la Tematica n. 5 “Contrasto al bullismo e al cyberbullismo”

Il presidente del Consiglio Stefano Allasia nell’esprimere la sua personale gratitudine nei confronti di tutti gli studenti partecipanti e sottolineando l’importanza di investire nelle future generazioni e nel loro potenziale ha ribadito come “Queste iniziative rivolte alle scuole e agli enti di formazione, non solo offrono agli studenti un’opportunità unica per mostrare le proprie abilità, ma permettono di rafforzare il legame tra il Consiglio Regionale del Piemonte e la comunità studentesca”.

 

Leggi qui le ultime notizie: IL TORINESE

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

A noto pregiudicato sequestrati 600 mila euro

Articolo Successivo

Cosa c’è di meglio di un piatto di spaghetti?

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta