Agente preso a pugni da un detenuto sottoposto al 41 bis - Il Torinese

Agente preso a pugni da un detenuto sottoposto al 41 bis

Le organizzazioni sindacali del comparto sicurezza della polizia penitenziaria Sinappe, Osapp, Uil pa P.P., FNS Cisl e FP Cgil, comunicano  che il 20 gennaio un detenuto sottoposto al regime 41 bis nel carcere di Novara ha sferrato un pugno in faccia ad un agente. L’aggredito è stato soccorso dal personale e accompagnato in ospedale. La prognosi per il colpo ricevuto è di una settimana.
NOTIZIE DAL PIEMONTE

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Progressi scientifici e tecnologici in Medicina di Laboratorio, riunione all’Accademia di Medicina

Articolo Successivo

Monopattino selvaggio, il Comune risponde a Giachino

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta