In lite con i vicini stacca il naso con un coltello al primo che incontra - Il Torinese

In lite con i vicini stacca il naso con un coltello al primo che incontra

I carabinieri hanno trovato in una via di Asti un uomo sanguinante con il naso quasi completamente staccato da un coltello. Il ferito, che passava di lì per caso,  ha detto di essere stato aggredito all’improvviso da un uomo che non conosceva. E’ stato individuato l’aggressore, un giovane del quartiere, il quale per contrasti nati per futili motivi con i vicini, la sera era sceso in cortile impugnando un coltello con cui aveva colpito la prima persona incontrata, totalmente estranea alla contesa. L’aggressore, colpito l’uomo con un fendente al volto, aveva fatto rientro nel suo appartamento lasciando a terra la vittima, con una ferita tanto profonda da causagli il distacco del naso quasi per intero oltre alla lesione del labbro e della guancia sinistra.

NOTIZIE DAL PIEMONTE

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

E’ morto il decano dei negozi di abbigliamento

Articolo Successivo

“Sirene morte” intorno alla sorgente del Po

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta