Un gesto di generosità e umanità al supermarket - Il Torinese

Un gesto di generosità e umanità al supermarket

Caro direttore,

alcuni giorni fa, dopo aver fatto la spesa al supermercato Borello di via Nizza, vicino alle casse vedo una signora molto anziana visibilmente agitata e preoccupata. Diceva di essersi accorta di non avere con sé il denaro sufficiente per pagare la spesa (qualche scatoletta di tonno e poco altro). Non saprei dire se si trattasse di una vera dimenticanza o se la signora si trovasse in difficoltà economiche, come in molti in questo periodo complicato, e provasse vergogna a riconoscerlo. Fatto sta che un ragazzino – non avrà avuto 18 anni – in coda alla cassa dopo di lei, si è offerto di pagarle la spesa. Un bel gesto di generosità e umanità, ancor più apprezzabile visto che si è manifestato da parte di un giovanissimo.

Paola Rossi

Torino

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Le librerie più belle e singolari

Articolo Successivo

A Torino il turismo estivo si sta riprendendo

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta