Trovata morta in casa l’assistente ospedaliera trasferitasi dal sud

DAL PIEMONTE

E’ stata trovata senza vita nella sua abitazione di Chiavazza, forse per un improvviso malore. Teresa Cupparo, 57 anni, originaria di Francavilla in Sinni in provincia di Potenza, lavorava a Biella come assistente e volontaria ospedaliera. I vigili del fuoco sono entrati nell’appartamento forzando una finestra del balcone, poiché la donna  non rispondeva al telefono e al citofono.  Il ritrovamento è avvenuto nella tarda mattinata di ieri, 11 gennaio.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Fermato per guida senza casco: ciclomotore sequestrato e multa da 6.500 euro

Articolo Successivo

Misure antismog, scatta il livello arancio: da sabato 15 gennaio fermi i diesel Euro 5

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA