Comunità ebraica valuta esposto contro leader No green pass

La Comunità ebraica di Torino deciderà con i propri legali se presentare un esposto alla Procura della Repubblica contro Marco Liccione. Il leader dei No Green pass è infatti  autore di un post su Facebook che paragona l’attuale regime sanitario alla persecuzione degli ebrei attraverso le leggi razziali. È quanto ha annunciato il presidente della Comunità ebraica torinese, Dario Disegni.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Sapore di mare con l’insalata di calamari 

Articolo Successivo

Deabate e Urbano per Librinvalle

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA