Turno infrasettimanale serie A: Juve e Toro

5’giornata

Mercoledì 22 settembre ore 18.30
Spezia-Juventus

Giovedì 23 settembre ore 18.30
Torino-Lazio

Dopo 4 giornate di campionato il responso è questo:Toro al decimo posto con 6 punti secondo le aspettative della vigilia e con margini di miglioramento, delusione Juve al 18esimo posto con soli 2 punti.
In casa bianconera l’atmosfera è tesa anche se Max Allegri ostenta tranquillità.C’è una confusione tecnico tattica alla base:rinunciare a Ronaldo è meno facile del previsto.Stanno deludendo i giovani come Chiesa,Dybala, Kulusevsky,De Ligt che dovrebbero trascinare la squadra verso ben altri lidi.Il cambio di modulo continuo non agevola i calciatori che spesso giocano fuori ruolo.L’impressione che si ha da fuori è che la Juve non ha più una sua precisa identità sia dal punto di vista tecnico/ tattico che della personalità.
Situazione ben diversa in casa granata dove si respira ottimismo e voglia di stupire dopo 2 stagioni trascorse a raggiungere una salvezza sofferta alla penultima giornata di campionato.
Juric ha dato un’identità al Toro,voglia di vincere,occupazione del campo in tutti i settori,pressing alto e tanti tiri in porta con tutti i giocatori della squadra,un organico vasto composto, finalmente,da giocatori di qualità sia tra i titolari che tra chi siede in panchina.Forse sarà l’anno buono per la qualificazione in Europa sia essa Europa League o Conference League

Vincenzo Grassano

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

La famiglia dopo la pandemia diventa scultura

Articolo Successivo

Antiaging e Anti Invecchiamento. Trova la differenza

Recenti:

Milan-Torino 1-0

Decima giornata Milan-Torino 1-0 Giroud(M) Il solito ottimo Toro perde nell’unica disattenzione della difesa che permette

Inter-Juventus 1-1

Pareggio giusto! prima Dzeko e poi Dybala pareggia su rigore. Un gol per tempo decidono il Derby

IL METEO E' OFFERTO DA