A Chieri è “Festa della musica”

Per celebrare il solstizio d’estate, concerti al “Chiostro di Sant’Antonio” e nel cortile del Palazzo Municipale
Da sabato 19 a lunedì 21 giugno

Per tre giorni sarà pioggia di musica a Chieri. Nella storica cittadina collinare, infatti si va a celebrare la “Festa della Musica 2021”, l’evento internazionale organizzato ogni anno in occasione del solstizio d’estate, con un programma molto ricco e variegato di nove concerti ospitati presso il “Chiostro di Sant’Antonio” (via Vittorio Emanuele, 26) ed il cortile del Palazzo Municipale (via Palazzo di Città, 10). L’appuntamento è per sabato 19, domenica 20 e lunedì 21 giugno prossimi.
I gruppi “Sax Appeal”, “Alex Blanco”, “Svago cover Band”, “Onde Sonore”, “Charlie Brown” e “Le Rose di rame” proporranno un viaggio musicale tra jazz, fusion, pop, rock, classico internazionale, cover degli anni ‘60, ‘70, ‘80 e ‘90, fino alle canzoni di Fabrizio De Andrè. Completano il programma il concerto in onore di Ennio Morricone della “Filarmonica Chierese” ed i concerti degli allievi delle scuole di musica “MozArt” e “Officina Musicale”.
“Siamo davvero felici di tornare a celebrare la Festa della Musica con eventi aperti a tutta la cittadinanza – dichiara l’assessore chierese alla Cultura Antonella Giordano – ed un ricco programma su tre giornate, dal sabato al lunedì, che offre a band e scuole di musica della nostra città l’opportunità di esibirsi davanti al pubblico. Quest’anno la Festa viene ad assumere un significato davvero particolare, dopo tanti mesi in cui i lavoratori dello spettacolo sono stati costretti all’inattività a causa della pandemia: è un ritorno al piacere di stare insieme e di condividere le emozioni della musica”.
Domenica 20 giugno, inoltre, l’“Unione Artisti del Chierese” ed “EffeOttoChieri” organizzano lungo l’isola pedonale di via Vittorio Emanuele, dalle 10 alle 18, una mostra d’arte dedicata alla musica.
Per info riguardanti nello specifico il programma: Comune di Chieri, via Palazzo di Città 10, tel. 011/94281 o www.comune.chieri.to.it
g. m.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Cambio al vertice della Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT

Articolo Successivo

Studentato all’ex maria Adelaide, Italexit: “Riapriamo l’ospedale”

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA