83 miliardi per 57 grandi opere pubbliche, per il Piemonte pochi spiccioli e futuro al buio

A cura di lineaitaliapiemonte.it

di Carlo Manacorda

Il quadro delle infrastrutture piemontesi per il futuro resta a tinte fosche: per il Piemonte sono previsti soltanto 139 milioni per i lavori da eseguire sulla SS 20 del Colle di Tenda.

 

Tra le 57 opere programmate, non ne compare alcun’altra che riguardi la nostra regione. E su 29 Commissari nominati per fare partire o ripartire le grandi opere non c’è quello per la Tav. Ma le responsabilità della politica non sono solo a livello nazionale…

Continua a leggere:

https://www.lineaitaliapiemonte.it/2021/04/21/leggi-notizia/argomenti/economia-allo-specchio/articolo/83-miliardi-per-57-grandi-opere-pubbliche-per-il-piemonte-pochi-spiccioli-e-futuro-al-buio-di-carl.html

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Il maestro Daniele Gatti dirige l’integrale delle sinfonie di Brahms

Articolo Successivo

Sabato al Pala Gianni Asti la Final Six del Campionato italiano di ginnastica ritmica

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA