Sit in dei lavoratori ex Embraco per evitare i licenziamenti

Venerdì 26 marzo, alle 10, si tiene un sit-in davanti alla prefettura  in piazza Castello

Manca un mese alla scadenza della procedura che prevede il licenziamento dei 400 lavoratori della ex Embraco di Riva di Chieri.

I sindacati vogliono ribadire al Governo la richiesta di intervenire  rapidamente nella vicenda Italcomp, con la creazione della newco non tempi brevi  per mettere in sicurezza i lavoratori di Torino e quelli Acc di Belluno.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Intelligenza artificiale, Maccanti: “Lega rimedia a errori del governo precedente”

Articolo Successivo

A Moncalieri la Giornata mondiale del teatro

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA