raffaele Zich dell’Ice Club Torino trionfa ad Aosta

GRAN PREMIO ITALIA JUNIODomenica 28 febbraio Raffaele Zich, 14 anni, tesserato per l’Ice Club Torino, ha vinto, a Aosta, la 2° tappa del Gran Premio d’Italia nella Categoria Junior Maschile. Si tratta di una delle gare del circuito organizzato dalla Federazione Italiana Sport Ghiaccio – CONI per gli atleti della Squadra Nazionale Italiana.

Il giovanissimo atleta torinese che, già in passato, si era distinto per il talento ha raggiunto nell’ultimo anno un ottimo livello tecnico e artistico tanto da riuscire a eseguire in gara tutta la gamma di salti tripli.

Nel programma lungo Zich ha realizzato sette salti tripli e si è imposto nella gara con un totale di 176,38.

Il pattinatore, atleta dell’Ice Club Torino fin da piccolo, è allenato ad Edoardo De Bernardis e Renata Lazzaroni. In questa stagione presenta un programma corto pattinato sulle musiche della colonna sonora de’ “La Casa di Carta”, mentre per il lungo si esibisce sulle note di “So Close”.

Raffaele si allena al PalaTazzoli di Torino e ha iniziato a lavorare sulla realizzazione dei salti quadrupli e del Triplo Axel per poter continuare a essere competitivo nelle gare internazionali.

“Raffaele è maturato molto in questo ultimo anno” spiega Edoardo De Bernardis “e ha dimostrato grinta e voglia di riuscire. Questa soddisfazione lo ripaga di molte difficoltà. Dobbiamo proseguire in questa direzione”.

“Seguo Raffaele Zich fin da quando era piccolo – prosegue Renata Lazzaroni – è un atleta determinato e oggi ha dimostrato di poter fare bene”.

Molto buona anche la prestazione nella categoria Junior femminile di Francesca Prato, altra giovane pattinatrice tesserata per l’Ice Club Torino.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

La foto di Vincenzo Solano

Articolo Successivo

Autoriparazione abusiva: migliaia di litri di gasolio senza certificati

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA