Minorenne difende la fidanzatina, gli spaccano il naso a calci e pugni

in BREVI DI CRONACA

Otto ragazzi, di cui sette minorenni tra i 14 e 17 anni, residenti a Settimo, sono stati denunciati per lesioni aggravate in concorso.

Lo scorso 1 settembre, alla fermata dei bus, i giovani scesi da un mezzo pubblico, hanno accerchiato un 17enne che viaggiava con loro e lo hanno preso a calci e a pugni fratturandogli il setto nasale. Tutto pare sia nato  da una lite tra la vittima del pestaggio e un ragazzo del gruppo, che avrebbe utilizzato un linguaggio maleducato con la fidanzata del 17enne. Il rimprovero di quest’ultimo ha scatenato l’ira del branco.

Tags:

Recenti: BREVI DI CRONACA

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su