Per sfuggire alla polizia sbatte con l’auto contro quattro vetture: arrestato

in BREVI DI CRONACA
L’uomo, prima di essere fermato, ha anche causato delle lesioni ad un agente di polizia
In orario serale, personale della Squadra Volante ha effettuato dei controlli nella zona di via Montanaro,
via Scarlatti e vie limitrofe. Poco prima delle 22 alcuni operatori hanno notato sopraggiungere in zona
una Citroen C2 con due giovani a bordo, che si fermavano in prossimità di un cittadino di colore, al
quale chiedevano qualcosa. Sospettando si trattasse di una trattativa per l’acquisto di sostanza
stupefacente, i poliziotti decidevano di procedere al controllo dell’auto ed avvisavano i colleghi di una
pattuglia posta poco più avanti di fermare la Citroen. Il conducente della utilitaria, accortosi della
Volante e degli operatori di polizia che gli intimavano l’alt, non solo non accennava a fermarsi ma
volontariamente investiva uno dei poliziotti, colpendolo alla gamba destra, all’altezza della coscia e del
ginocchio . Ripreso il controllo dell’auto, fuggiva su via Santhià in direzione esterno città. Aveva inizio un
lungo inseguimento dell’autore dell’investimento per le vie Sempione e Mercadante, che terminava
successivamente su strada Lanzo dove l‘auto, prima di fermarsi definitivamente, collideva contro 4
veicoli parcheggiati per strada. Il giovane alla guida della Citroen è un cittadino italiano di 21 anni, con
la patente di guida sospesa a tempo indeterminato. Essendosi rifiutato di sottoporsi al test
sull’assunzione di droghe, oltre ad essere arrestato per resistenza e lesioni a P.U. (il poliziotto ferito
riporterà un a prognosi di 8 giorni.) è stato anche denunciato ai sensi dell’art. 187 del codice della strada.