Malasosta: in aumento chi non paga il ticket e si ferma in doppia fila

in prima pagina

Automobilisti  torinesi  sempre più indisciplinati nei parcheggi: aumentano i casi di  chi si ferma in doppia fila o non paga la sosta e di chi non rispetta le strisce dei posteggi. I dati sono quelli ufficiali della Città di Torino in occasione del 228° anniversario della Polizia municipale. Da inizio anno fino  al 30 settembre  sono state 183.723  le sanzioni per ‘malasosta’, e  di queste  107.757 elevate dagli ausiliari Gtt. Nello stesso periodo, l’anno prima le sanzioni per le soste erano state 144.680. In tutto, nei primi 9 mesi 2019 sono state rilevate  455.655 violazioni del codice della strada  di cui 271.932 per utilizzo del cellulare alla guida, mancato rispetto della Ztl o dell’uso delle cinture di sicurezza. Crescono inoltre le sanzioni per eccesso di velocità: nel 2018 erano state 67.723, nel 2019 sono 73.057. Fortunatamente diminuiscono  gli incidenti stradali.