ISU Grand Prix junior di Egna: storico bronzo per Alessia Tornaghi

in SPORT

 La pattinatrice italiana Alessia Tornaghi, 16 anni, allieva di Edoardo De Bernardis dell’Ice Club Torino ha conquistato uno splendido terzo posto nell’ultima tappa del prestigioso circuito dell’ISU Grand Prix junior che si è tenuta presso la Wurth Arena di Egna-Neumarkt (Bolzano) nel fine settimana.

Da undici anni non accadeva che un’atleta azzurra salisse sul podio in una tappa di Grand Prix junior. Soltanto due pattinatrici avevano ottenuto questo storico risultato: Stefania Berton e Carolina Kostner.

La Campionessa italiana assoluta Alessia Tornaghi (Agorà Skating Team), reduce da un bel 9° posto nella tappa di Zagabria della settimana scorsa, dopo un settimo piazzamento nel programma corto, ha realizzato uno straordinario segmento lungo, aggiudicandosi il punteggio di 119.26, suo season best e ha ottenuto un totale di 175.93 che le ha consentito di salire sul podio alle spalle delle russe Sinitsyna e Frolova. La Tornaghi ha, inoltre, realizzato il nuovo primato nazionale juniores, migliorando il precedente di 11 punti.

Alessia Tornaghi, milanese, ha scelto di allenarsi a Torino da due stagioni presso la società Ice Club Torino Asd. Il suo tecnico Edoardo De Bernardis ha realizzato anche le coreografie di entrambi i suoi programmi.

Nel corto ha pattinato  sulle musiche di “Matrix”, interpretando Trinity, il personaggio femminile del film, mentre nel lungo ha interpretato una diva del cinema degli Anni ’50 nel musical “Sunset Boulevard”.

La pattinatrice milanese che lo scorso dicembre, all’esordio in categoria senior, ha conquistato subito il titolo di campionessa italiana assoluta, nel circuito di Grand Prix junior ha dimostrato carattere e ottime doti tecniche e interpretative.

 “Sono contento per Alessia – ha affermato il suo allenatore Edoardo De Bernardis – è una ragazza seria, una grande lavoratrice e in queste ultime gare ha raccolto risultati importanti. Nei mesi scorsi ha dovuto superare un infortunio, ma non ha mai mollato, ha obiettivi precisi e con me collabora in modo eccezionale. La strada è comunque lunga e c’è ancora molto da lavorare.

Il prossimo appuntamento per Alessia Tornaghi sarà il Challenger Senior a Minsk. La pattinatrice italiana affronterà la sua prima gara internazionale nella categoria senior: nella scorsa stagione, infatti, era troppo piccola per essere ammessa a competere in questa categoria.

Hanno ottenuto buoni risultati anche gli altri atleti dell’Ice Club Torino che hanno affrontato la tappa di Grand Prix di Egna: Anaïs Coraducci, nazionale svizzera ha ottenuto il punteggio di 127.97, raggiungendo un tredicesimo posto.

Nel singolo maschile, all’esordio nel prestigioso circuito internazionale, il giovanissimo Raffaele Zich, allenato da Renata Lazzaroni, si è piazzato 21°, in una competizione che l’ha visto contrapposto a pattinatori molto più grandi.

Tra le prime dieci atlete del singolo femminile si è classificata anche Lucrezia Gennaro, atleta coreografata da Edoardo De Bernardis. La Gennaro pattina per l’Ice Skate Academy Padova ed è allenata da  Ludmilla Mladenova.