Addio al Mago Gabriel

in Cosa succede in città

Venne reso celebre dalla Gialappa’s Band, il  Mago Gabriel, Salvatore Gulisano, morto ieri a Torino a 79 anni. Siciliano di origine iniziò la sua attività  sulle e tv private torinesi. Il trio televisivo lo aveva notato  per i modi di dire e di fare assurdi. Diceva di essere un medium, con  poteri speciali che lo resero simpatico al pubblico. Pronosticava i risultati di Juventus e Torino, non azzeccandoli mai. La notizia della morte è stata data da Renato D’Herin, sui social: “Ieri purtroppo ci ha lasciato un artista  cui sono molto affezionato, il mago Gabriel, una figura fuori dagli schemi tradizionali,  ma con un grande Cuore. Ti ho voluto bene, riposa in pace Gabriello. Ti voglio dare l’ultimo saluto col nome affettuoso con cui ti ho sempre chiamato. Il tuo Reno, come mi chiamavi tu”.