Lago Maggiore, arriva il direttore della Guardia costiera

in Dall Italia e dal Mondo

Martedì 18 giugno il direttore marittimo della Liguria della Guardia costiera, ammiraglio ispettore Nicola Carlone, farà visita istituzionale alle autorità del Lago Maggiore in occasione dell’avvio delle attività operative del 2° Nucleo Mezzi Navali della Guardia Costiera sul bacino lacuale. Il programma della giornata prevede la sottoscrizione degli accordi per la cooperazione e presenza della Guardia Costiera sul Lago Maggiore e successive incontri con gli organi di informazione, che si terranno, per la sponda lombarda, nella sala consiliare del Comune di Laveno Mombello (Villa De Angeli Frua – Via Roma 16/A) alle ore 16:15, mentre per la sponda piemontese nella Sala Consiliare del Comune di Lesa (Piazza IV Novembre) alle ore 18:15. Con l’occasione l’ammiraglio Carlone incontrerà i sindaci dei Comuni che si affacciano sul Lago e gli Organi Istituzionali delle Gestioni associate del Demanio e dell’Autorità di Bacino lacuale.

Massimo Iaretti

Recenti: Dall Italia e dal Mondo

Da qui si Torna su