Quattro location per Open District Moncalieri 2 

in Cosa succede in città
Torna la kermesse che unisce arte, fashion e design, ma con due novità
Itinerante e diffusa
Quattro le location: al Giardino delle Rose e al Castello Reale di Moncalieri, fulcri della prima edizione, si aggiungono il Porto Onlus di via Petrarca 18, lo show room Lettera F in piazza Vittorio Emanuele 7 e lo studio di architettura Tra Le Righe in via Santa Croce 17/b. 
Il Baratto
È nata una nuova sezione trasversale. Sette dei nostri 50 espositori non venderanno le proprie opere, ma le doneranno in cambio di… qualsiasi cosa! Il «prezzo» lo deciderete voi. 
L’inaugurazione si terrà il venerdì 7 giugno e sarà divisa in due tappe. Alle 17.30 appuntamento al Porto Onlus; da qui, una passeggiata porterà alla seconda parte dell’inaugurazione, alle 18.30 al Castello di Moncalieri, dove alle 19 inizierà il live-set di Karma Keeper, tra elettronica e deep. Ospite speciale sarà l’illusionista Marco Berry, che verrà a ritirare i quadri a lui omaggiati dall’artista Laura Demaria.

«Un sentito grazie alla Città di Moncalieri, che quest’anno ci ha dato la possibilità di allargarci anche in altre location, tutte legate tra loro da una vera e propria passeggiata nell’arte. Ma non solo: per questa seconda edizione ci siamo ingranditi, passando ad oltre 50 espositori dall’elevata qualità. Ringrazio anche Iren e la Camera di Commercio per il sostegno alla manifestazione; e l’ordine degli Architetti, che ci «donerà» una sua mostra-studio», racconta il patron dell’iniziativa e presidente dell’associazione Golfart, Pegi Limone. «Dopo gli ottimi riscontri dell’edizione 2018, Open District Moncalieri ritorna per la seconda volta al Giardino delle Rose. Con soddisfazione abbiamo confermato la collaborazione: il tema del design è da sempre nelle corde della storia della città e nel Giardino ai piedi del Castello Reale ha trovato una degna collocazione, all’interno della programmazione di Moncalieri Experience, il nostro cartellone culturale estivo. Un calendario che porterà il Giardino ad aprirsi ogni weekend con proposte culturali e spettacoli di qualità, e che da quest’anno è anche inserito nella rassegna Palchi Reali, promossa da Regione Piemonte e Consorzio delle Residenze Sabaude con il coordinamento di Piemonte dal Vivo», aggiunge l’assessore alla Cultura di Moncalieri, Laura Pompeo. Open District Moncalieri è organizzato grazie al sostegno della Città di Moncalieri, della Camera di Commercio di Torino e di Iren, con la collaborazione di Turismo Torino e del Porto Onlus. Sponsor tecnici la Nova Restauri, la Casa della Lampadina e Gotha Events, con il patrocinio del Consiglio regionale del Piemonte, della Regione Piemonte, della Città Metropolitana di Torino, dell’Ordine degli Architetti di Torino e di Confesercenti.
***

IL PROGRAMMA 

Venerdì 7 Giugno
17:30 Inaugurazione al Porto Onlus con passeggiata per Moncalieri
18:30 Inaugurazione al Castello di Moncalieri alla presenza dell’illusionista Marco Berry
19:00 Live Set – The Karma Keeper
The Karma Keeper presenta il suo live show di soli inediti, attraverso un percorso musicale fatto di elettronica, contaminazioni progressive, deep, fino ad arrivare a ritmi techno. Melodie viscerali e cavalcanti groove faranno da padroni a questo live set, cercando di entrare nelle corde di chi lo ascolta, e accompagnarlo in questo viaggio musicale.
Sabato 8 Giugno
12.00 Beppe Rondinella di calzolaio Carlo Alberto e Miriam Bicocca di Bruno Shoemaker: “Come si crea una scarpa su misura?”. Giardino delle Rose
16.00 Tavola rotonda Skin Cities – Città senza frontiere, progetto di Frank&Frank. Intervengono il prof Riccardo Ghirardini e Roberto De Gregorio. Porto Onlus
18:00 Beppe Rondinella di calzolaio Carlo Alberto e Miriam Bicocca di Bruno Shoemaker: “Lucidatura…il lusso di prendersi cura delle scarpe”. Giardino delle Rose
18.30 Performance artista “All’inizio era un fulmine” con Cecile
Delzant al violino e Claudio Bellino ai carboncini e pastelli. Studio
di architettura Tra le Righe
19:00 Live Set – The Karma Keeper. Giardino delle Rose
Domenica 9 Giugno
12:00 Beppe Rondinella di calzolaio Carlo Alberto e Miriam Bicocca di Bruno Shoemaker: “Lucidatura…il lusso di prendersi cura delle scarpe”. Giardino delle Rose
14:00 Beppe Rondinella di calzolaio Carlo Alberto e Miriam Bicocca di Bruno Shoemaker: “Come si crea una scarpa su misura?”. Giardino delle Rose
16:00 Alberto Lusona, stilista: “Evoluzione della moda nell’ultimo
secolo”. Porto Onlus
17.00 “La vita è troppo breve per passare inosservati”. Porta la tua tshirt bianca e l’artista Bellino la dipingerà secondo il suo estro e la sua creatività rendendola unica e particolare. Studio di architettura Tra le Righe
19:00 Live Set – The Karma Keeper. Giardino delle Rose