Si apre il XXXII Salone del Libro di Torino

in prima pagina

Confermata la partecipazione del Ministro per i Beni e le Attività Culturali Alberto Bonisoli e della Vicepresidente della Camera dei Deputati Maria Edera Spadoni che, dopo il consueto tour istituzionale, porteranno i loro saluti a partire dalle ore 10 in Sala Oro. Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato, ha mandato al Salone un messaggio, che verrà letto in occasione dell’inaugurazione.

Seguirà la lezione del filosofo Fernando Savater, intitolata “Dov’è l’identità culturale europea” per trovare risposte a una serie di domande di stringente attualità. Che cosa accomuna i cittadini del Vecchio continente? Forse un certo modo di intendere la democrazia? Oppure un particolare riguardo verso valori umani non negoziabili? La letteratura, l’arte, la filosofia? O il modo in cui si guarda all’idea di comunità? Risponderà uno dei pensatori più importanti degli ultimi decenni per tracciare un identikit dell’Europa in un anno che vede appuntamenti importanti, dal trentennale della caduta del Muro di Berlino alle elezioni europee.

Per la prima volta anche il Bookstock Village avrà una sua inaugurazione. Alle ore 10.30 saranno Paola e Claudio Regeni, genitori di Giulio, a raccontare, con il direttore di Radio3 Marino Sinibaldi, chi era Giulio, il suo lavoro in Egitto e i desideri che aveva per il proprio futuro e per quello del mondo. Interviene Alessandra Ballerini, l’avvocato che dopo la sua morte sta lavorando per ottenere verità e giustizia.