Vento e siccità alzano il rischio incendi

in prima pagina

A causa del vento forte e della siccità sono favoriti  gli incendi boschivi in Piemonte. Ieri  Vigili del Fuoco e volontari Aib per un totale di 79 squadre attrezzate con  30 mezzi sono intervenuti a Corio nel Torinese e in altre aree di Astigiano, Cuneese, Alessandrino. Segnalazioni sono giunte anche alla protezione civile regionale da Bollengo e Bairo, in provincia di Torino, Bosio e Bistagno, nell’Alessandrino. Un incendio è divampato in un bosco di Val della Torre, e si è spinto fino al comune di Givoletto. I carabinieri forestali, in via precauzionale, hanno evacuato due abitazioni.  Non è in vigore lo stato di massima pericolosità per gli incendi ma è possibile che possa essere adottato  nei prossimi giorni. Non si prevede pioggia per tutta la settimana.