“Pergamena dello Sport” del Comune di Torino per gli atleti dell’Ice Club

in SPORT

 Venerdì 1° marzo gli atleti torinesi che si sono distinti nella loro disciplina, conseguendo risultati internazionali nel 2018, riceveranno dalla Sindaca di Torino Chiara Appendino e dall’Assessore allo Sport del Comune di Torino Roberto Finardi la “Pergamena dello Sport”
 
 Per l’Ice Club Torino verranno premiati l’olimpionica Giada Russo (premio speciale), la coppia di artistico campione d’Italia formata da Vivienne Contarino e Marco Pauletti, i pattinatori artistici di singolo maschile e femminile Raffaele Zich, Francesca Prato, Giulia Barucchi e Anna Zito. Questi riconoscimenti rappresentano l’ennesimo successo per la società torinese diretta da Claudia MasoeroRaffaele Zich e Francesca Prato, allenati da Renata Lazzaroni, grazie agli ottimi risultati della prima parte della stagione, hanno, recentemente, acquisito il punteggio necessario per vestire i colori della nazionale italiana. bTra pochi giorni gareggeranno ai Mondiali junior di Zagabria la coppia di artistico rivelazione della stagione composta dalla pinerolese Vivienne Contarino e da Marco Pauletti che, nei primi mesi insieme, hanno conquistato medaglie d’oro in gare internazionali e il titolo di campioni italiani a Trento. I due pattinatori italiani, allenati da Cristiana Di Natale e da Fabiana Di Natale e coreografati da Andrea Vaturi, presenteranno a Zagabria un programma corto pattinato sulla musica “Leave out all the rest” dei Linkin Park e un programma lungo nel quale interpreteranno il “Fantasma dell’Opera”. Prenderà parte ai Mondiali junior anche l’italosvizzera Anaïs Coraducci, tesserata da questa stagione per l’Ice Club Torino Asd. La Coraducci, dopo aver partecipato allo stage estivo dell’Ice Club Torino a Cerreto Laghi, ha deciso di trasferirsi nel capoluogo piemontese per allenarsi con Edoardo De Bernardis e ha, recentemente, partecipato all’ European Youth Olympic Festival di Sarajevo, piazzandosi al 5° posto. L’argento nella gara di Sarajevo è andato a Lucrezia Beccari che, fino a pochi mesi, fa ha gareggiato per l’Ice Club Torino e, per anni, è stata allenata dai tecnici torinesi.

bc