Studenti in piazza, momenti di tensione

in prima pagina

Si sono verificati momenti di tensione questa mattina durante il corteo studentesco snodatosi nel centro di Torino. Un gruppo di  giovani ha lanciato uova e sassi contro la sede dell’ufficio scolastico regionale, in corso Vittorio Emanuele, e della Città Metropolitana, poi la polizia li ha allontanati. Molti gli slogan contro il ministro dell’Intero, Matteo Salvini. Sullo striscione che apriva la manifestazione la scritta: “Contro nuova maturità e tagli, bocciamo il governo”.

 

(foto archivio – il Torinese)