Toret imbrattato con scritte inneggianti alla “Nazionale del duce”

in BREVI DI CRONACA

Il toret è stato vandalizzato con vernice spray bianca e nera e ricoperto di volantini recanti il simbolo di ultrà bianconeri vicini a Forza Nuova. La fontanella di piazzale San Gabriele di Gorizia, a Torino, vicino allo stadio Filadelfia era oggetto della proposta del consigliere della circoscrizione 8 Augusto Montaruli, che aveva presentato una mozione per dipingerla di granata e intitolarla a Bruno Neri, il centrocampista del Toro che partecipò alla resistenza e nel ’44 venne ucciso sugli Appennini. Nella notte sul toret è apparsa la scritta: “Per Giampiero Combi  grande campione della Juventus e della Nazionale dell’Italia fascista, la cosiddetta Nazionale del Duce”. “Un gesto odioso”,  ha commentato Montaruli.