FCA, TRONZANO (FI): “DOPO MARCHIONNE CHI E’ L’INTERLOCUTORE DEL GRUPPO PER LE QUESTIONI TORINESI?”

in POLITICA
“Il futuro del gruppo Fca preoccupa Torino. Le incertezze legate agli ammortizzatori sociali, alla effettiva produzione o meno di nuovi modelli e alla situazione dell’indotto creano apprensione in migliaia di lavoratori e nelle loro famiglie. Con Sergio Marchionne la dialettica, a volte anche aspra, altre molto costruttiva, da parte del gruppo automobilistico con istituzioni e sindacati, c’era comunque sempre stata. Oggi chi dialoga con Torino?”. Se lo chiede il vicepresidente del gruppo regionale di Forza Italia, Andrea Tronzano, che propone di “affrontare nuovamente in Consiglio regionale i temi che riguardano le sorti di Fca e le loro ricadute su lavoratori e stabilimenti piemontesi”. “Comune di Torino e Regione hanno già chiesto ragguagli e rassicurazioni in proposito, ma al momento non hanno ottenuto risposte. È’ dunque necessario ritrovare al più presto – conclude Tronzano- un filo diretto tra azienda e istituzioni”.