Col furgone carico di migranti. Arrestato passeur iracheno

in BREVI DI CRONACA

Ha  35 anni il passeur iracheno  arrestato dai carabinieri di Susa al Valico del Moncenisio. A bordo del suo furgone c’erano undici persone provenienti dal Kurdistan, tra le quali  una bimba  di quattro anni, che volevano varcare la frontiera. Un passeggero nascosto nel bagagliaio, faticava a respirare e ha avuto bisogno di soccorso. L’accusa  per Il passeur è favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.