Dal Sinodo valdese arriva lo storico “sì” alle unioni civili

in Cosa succede in città

Sì alle unioni civili dal  Sinodo delle chiese metodiste e valdesi che ha approvato un documento storico dal titolo “Famiglie, matrimonio, coppie, genitorialità”. Si introduce, alla luce della nuova legge Cirinnà, la benedizione liturgica per le coppie civilmente unite che ne facciano richiesta. Ma rimangono alcuni requisiti per riceverla, come quello della necessità per almeno uno dei  partner di essere membro della chiesa. Paola Schellenbaum, membro della Commissione famiglie che ha elaborato il documento, parla di momento storico,  il primo dal 1971. Oggi si ratifica formalmente una “evoluzione nella  tutela dei diritti delle persone dello stesso sesso già in passato  auspicata dalle chiese metodiste e valdesi, che già nel 2010 avevano introdotto la possibilità di benedire la relazione di coppie omosessuali”.

 

(foto: il Torinese)