MediaLibrary: ecco il prestito digitale

in ECONOMIA SOCIETA' E COSTUME

Tra le quattromila biblioteche pubbliche italiane e straniere aderenti a MediaLibraryOnline (Mlol) da oggi c’è anche quella della Regione Piemonte

Torino, 12/06/03 Biblioteca del Consiglio regionale del PiemonteÈ la prima rete in Italia dedicata al prestito digitale, attraverso il nuovo portale si può infatti consultare gratuitamente la collezione messa a disposizione dei cittadini: e-book, musica, film, giornali, banche dati, corsi di formazione e archivi di immagini. Gli iscritti alla Biblioteca della Regione potranno utilizzare il servizio inviando una mail a biblioteca@cr.piemonte.it, che risponderà fornendo le credenziali di accesso al sito http://crp.medialibrary.it/home/home.aspx. La Biblioteca ha inoltre attivato, per i propri iscritti, il prestito e-book  sempre tramite servizi MediaLibrary; un’edicola virtuale con circa 1.400 tra quotidiani e riviste online, pubblicati in tutto il mondo in edizione integrale e con possibilità di consultazione dei numeri in archivio; Free Mp3 download, un nuovo portale per scaricare musica e l’Encyclomedia on line, un progetto multimediale, realizzato in collaborazione con Umberto Eco, per lo studio e la diffusione della storia europea. La Biblioteca della Regione, in via Confienza 14 a Torino, vanta un patrimonio di circa 53mila libri, ha una caratterizzazione giuridico-amministrativa e mette a disposizione dei propri utenti volumi, periodici, banche dati e opere di consultazione dedicate al diritto, all’economia, alle scienze sociali e in particolare alle questioni regionali e delle autonomie locali. 

 

www.cr.piemonte.it