CRONACA- Pagina 1446

Ragazza 22enne muore in auto in scontro con cinghiale

INCIDENTE

Feriti  tre ragazze e un giovane, tutti di età tra i 18 e i 22 anni

 

Michela Leone di 22 anni è morta nello scontro e quattro sono invece feriti, tre ragazze e un giovane, tutti di età tra i 18 e i 22 anni. E’ il tragico risultato dell’incidente stradale avvenuto nella notte a Cossano Belbo, in provincia di Cuneo. I ragazzi erano a bordo di un’auto che ha urtato un cinghiale e si è schiantatacontro un muro. La vittima era seduta  sul sedile posteriore dell’auto e nell’urto è stata sbalzata fuori dall’abitacolo. I feriti, trasportati in ospedale, non sono gravi.

 

(Foto: archivio)

Muore studentessa di 23 anni, si è lanciata da Palazzo Nuovo

carabinieri xx

I carabinieri le hanno trovato addosso un biglietto in cui ha espresso la volontà di donare gli organi

 

Si è lanciata verso le 19 dal sesto piano nel cortile di Palazzo Nuovo, sede dell’università in via Sant’Ottavio. Era una studentessa di 23 anni. I carabinieri le hanno trovato addosso un biglietto in cui ha espresso la volontà di donare gli organi. Si è buttata dalle scale antincendio e quando sono giunti i soccorsi era ancora in vita ma è spirata poco dopo. Non si conoscono ancora le ragioni del gesto disperato. Aveva buoni voti sul libretto universitario e quindi non sembra che gli studi siano la motivazione di quanto è accaduto. I carabinieri stanno svolgendo le indagini.

Albanese freddato a Mirafiori con sei colpi di pistola

polizia volante

Agguato nella notte, vittima un 54enne

 

Fadil Mema, di 54 anni, albanese, era’addetto alla consegna di giornali e aveva un precedente per lesioni. E’ stato ucciso nella notte in via Cesare Pavese a mirafiori con almeno sei colpi di pistola. Secondo la ricostruzione della polizia, verso le 2 è stato atteso dagli assassini, almeno due persone, ed è stato raggiunto dai proiettili alla schiena e alla nuca. Tutto fa pensare un’esecuzione per un regolamento di conti.

 

(Foto: il Torinese)

 

Morto Carlo Ubaldo Rossi, collaboratore di Jovanotti e Ligabue

ROSSI

In un incidente a Moncalieri

 

E’ morto in un incidente stradale il produttore musicale Carlo Ubaldo Rossi, collaboratore di artisti come Gianna Nannini, Ligabue, Jovanotti e i Litfiba, Aveva 57 anni, si trovava a bordo della sua moto quando si è scontrato con un’auto che si stava immettendo sulla strada. Celeri i soccorsi, ma per lui non c’è stato più nulla da fare.

Prometteva lavoro in Regione in cambio di soldi: arrestato

REGIONE PALAZZO

Fermato mentre si faceva  consegnare da due disoccupati 530 euro in cambio della raccomandazione

 

Millantava conoscenze altolocate, tanto da promettere un posto di lavoro in Regione. In cambio chiedeva somme di denaro necessarie, a suo dire, per “oliare gli ingranaggi”. L’uomo diceva di essere amico di un funzionario regionale. E’ stato arrestato dai carabinieri di Torino, colto in flagrante mentre si faceva  consegnare da due disoccupati 530 euro in cambio della raccomandazione. Gli investigatori sospettano siano decine le persone raggirate dal truffatore.

 

(Foto: il Torinese)

Preso il maniaco che molestava le ragazze sul bus

POLIZIA CROCETTA

La polizia di Rivoli gli ha contestato i reati di violenza sessuale e atti osceni in luogo pubblico

 

Palpeggiava giovani studentesse che incontrava sull’autobus e si masturbava vicino a loro. E’ stato arrestato un cittadino romeno di 25 anni. La polizia di Rivoli gli ha contestato i reati di violenza sessuale e atti osceni in luogo pubblico. Gli investigatori ritengono sia lui il di numerosi casi verificatisi sulla linea del trasporto pubblico 36N, utilizzata in particolare dagli studenti. L’indagine è stata avviata dopo le denunce presentate  alcune ragazze.

Quarta rapina all'ospedale di Rivoli: dottoresa minacciata con coltello

Rivoli

Vittime i dipendenti della struttura

 

Il fenomeno sta diventando preoccupante. E’ ormai la quarta rapina in un  mese, nelle vicinanze dell’ospedale di Rivoli. Vittime i dipendenti della struttura. Una dottoressa è l’ultimamalcapitata, raggiunta da due malviventi in scooter che l’hanno bloccata nel parcheggio e, minacciandola con un coltello, le hanno rubato soldi e gioielli e poi sono scappati. Sugli episodi indagano i carabinieri.

GdF in comune per la biblioteca Bellini mai realizzata

meucci comune

Il complesso si sarebbe dovuto costruire nell’ex area Westinghouse. Fu messo da parte nel 2009 proprio per i costi abnormi, circa 200 milioni di euro

 

Gli studi effettuati dall’architetto Mario Bellini erano costati 16,5 milioni di euro, per la realizzazione di una nuova biblioteca e di un teatro da 1.200 posti. Un progetto rimasto però solo sulla carta.  La Corte dei Conti del Piemonte ha così aperto un’inchiesta sul nuovo polo culturale “fantasma” ideato dal Comune di Torino ma mai iniziato.  La documentazione è stata prelevata negli uffici municipali di via Meucci (foto)  dalla  guardia di finanza. Il complesso si sarebbe dovuto costruire nell’ex area Westinghouse. Fu messo da parte nel 2009 proprio per i costi abnormi, circa 200 milioni di euro.

 

(Foto: il Torinese)

Ragazzi postano su Fb video di una sedicenne mentre fa sesso

TELEFONINI

Sono 4 maggiorenni ora indagati dalla procura di Torino

 

Il video di una ragazza di 16 anni ripresa a sua insaputa con un cellulare mentre aveva un rapporto sessuale nel bagno di una discoteca torinese, è stato diffuso su Facebook da un gruppo di ragazzi. Sono 4 maggiorenni ora indagati dalla procura di Torino. Per iniziativa della polizia postale i loro profili Facebook sono stati sequestrati. Su Fb avevano attivato una sorta di concorso “indovina chi è”, rendendo riconoscibile la ragazza. in poco tempo hanno ottenuto 3mila richieste di amicizia sul social network. I quattro giovani vengono considerati responsabili di detenzione e diffusione di materiale pedopornografico.

Aereo passa su Caselle, volano tegole dai tetti

aereo tettoSono finite nel cortile di un edificio

 

Solo qualche attimo di paura ma, fortunatamente, nessun ferito. Lo spostamento d’aria provocato dal sorvolo di un aereo in atterraggio all’aeroporto di Caselle Torinese ha fatto cadere diverse tegole dal tetto di un edificio. La messa in sicurezza della casa, dopo che le tegole sono cadute nel cortile, è stata effettuata dai  vigili del fuoco. I carabinieri stanno indagando sulle dinamiche dell’episodio.

 

(Foto: archivio)