Yoga per la primavera – 3 pose per fare spazio nel corpo

/

YOGA SENZA BARRIERE 

 

La primavera è un tempo di rinnovamento per la natura e può esserlo anche per noi. Tramite lo yoga, possiamo liberare il corpo, rinfrescare la mente e rivitalizzare lo spirito. Ecco tre pose yoga che aiutano a preparare il corpo alla rinascita primaverile

 

Tadasana (Posizione della Montagna)

Questa posa è fondamentale per la corretta postura, stabilizza e dà energia preparando il corpo ad asana più complessi.

Per eseguirla bisogna stare eretti con i piedi uniti, distribuire il peso equamente tra entrambi i piedi. Sollevare le braccia sopra la testa, respirare profondamente.

Virabhadrasana 1 (Posizione del Guerriero 1)

Il guerriero 1 rinforza gambe e caviglie, migliora equilibrio e concentrazione, e apre il torace e i fianchi.

Esegui questa posa partendo da Tadasana, fai un grande passo indietro con il piede destro, piega il ginocchio sinistro e alza le braccia, mantenendo la schiena dritta.

Virabhadrasana 2 (Posizione del Guerriero 2)

Il guerriero 2 migliora la stabilità, aumenta la resistenza fisica e mentale.

Simile a Virabhadrasana 1, ma con le braccia estese perpendicolari al corpo e lo sguardo oltre le dita della mano anteriore.

Queste tre pose aprono e rafforzano il corpo, preparandolo per accogliere con entusiasmo la stagione della rinascita. Pratica con consapevolezza per un risveglio completo di corpo e spirito.

Serena Fornero

Leggi qui le ultime notizie: IL TORINESE

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Verso una nuova gestione dei pascoli sul territorio di Sauze d’Oulx

Articolo Successivo

Torino con il presidente dell’Unione Industriali Marsiaj nello spazio per Confindustria

Recenti:

Lucianina la saggia

Arrivato al suo diciannovesimo appuntamento, “Il bosco dei saggi”, per la penna di Paolo Griseri, continua

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta