Gli 8 violoncelli di Torino al Circolo Corso Parigi

SABATO 18 SETTEMBRE 2021 Ore 20,30 GLI OTTO VIOLONCELLI DI TORINO

“Gli 8 violoncelli di Torino” nascono nel 2005 da un sogno nel cassetto del Maestro Fabrice De Donatis desideroso di creare un gruppo violoncellistico, unico in Italia, con musicisti di consolidata carriera, ma caratterizzato da un legame affettivo e di amicizia tra gli esecutori.

Di loro è stato detto: ” … Questi artisti hanno saputo valorizzare a pieno l’estensione tecnica ed espressiva del violoncello per formare un gruppo a geometria variabile, capace di rendere allo stesso tempo la coralità di un’intera orchestra, la sensibilità tonale di un quartetto per archi o la ritmicità sensuale e travolgente di una band sudamericana …”.

L’ottetto è stato più volte ospite di Festival nazionali ed internazionali come il Festival “Nei Suoni dei Luoghi”, il Festival violoncellistico “Alfredo Piatti”, “I Suoni delle Dolomiti”, il Festival “Violoncelles en Folie” e il “Festival de Musique de Chambre en Pays de Gex” in Francia, il “Rio International Cello Encounter” di Rio de Janeiro e molti altri …

Dal 2019 “Gli 8 violoncelli di Torino” sono costituiti da 10 elementi che si alternano in modo complementare nell’attività concertistica del gruppo.

Da alcuni anni l’ottetto dedica parte delle attività a favore di Associazioni culturali ed umanitarie con scopi benefici.

*Gli 8 violoncelli di Torino hanno inaugurato, il 10 settembre a Gualtieri, con musiche di Bach e la suite per 6 violoncelli solisti “Six Breaths” di Ezio Bosso, la prima edizione del Buxus Consort Festival dedicato all’indimenticato Maestro, scomparso a 48 anni nel maggio 2020, nominato cittadino onorario dal paese reggiano dove per anni è stato ospite fisso al Teatro Sociale. Il festival si è concluso domenica sera allo scoccar della mezzanotte con un brindisi collettivo in piazza per fare gli auguri al maestro che il 13 settembre avrebbe compiuto 50 anni.*

Eseguiranno i maestri

Relja Lukic

Francesca Gosio

Alessandro Capellaro

Giulio Arpinati

Fabrice De Donatis

Claudia Ravetto

Ingresso  riservato ai soci ARCI.

GREEN PASS OBBLIGATORIO

(il tampone può essere eseguito ad uso interno presso il Nostro Circolo)

Pagamenti tramite contanti/satispay/bonifico/carte/bancomat

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA PER TAVOLO E CONCERTO

Prenotate il vostro posto

Contributo specifico volontario per gli artisti

I posti sono assegnati in base alla prenotazione.

In caso di non prenotati verranno fatti attendere per eventuali annullamenti.

corsoparigi2019@gmail.com

www.corsoparigi.it

evento facebook

instagram

youtube

Tel.: (+39) 331.861.38.51

Circolo Corso Parigi APS
Corso Dante, 28/A
10134 Torino

→ Attenzione: nel rispetto delle misure sanitarie, l’accesso sarà consentito ad un numero massimo di 50 persone, nell’area interna, con mascherine e distanziamento sociale (ad esclusione dei congiunti).

 

Si prega di presentarsi con un anticipo di 20 – 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo, così da poter visionare il green pass o attivare la procedura tamponi.

 

CON IL GREEN PASS NON VIENE RICHIESTO IL DOCUMENTO DI IDENTITÀ, SALVO CASI IN CUI VI SIANO DELLE DISCORDANZE ANAGRAFICHE TRA LA PERSONA E IL GREEN PASS

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Siulp: sicurezza questione centrale

Articolo Successivo

Serralunga d’Alba, una fortezza inespugnabile

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA