AstraZeneca, ripartono le convocazioni dopo il via libera dell’Ema

A seguito del  via libera delle scorse ore al vaccino AstraZeneca da parte di Ema, l’Agenzia europea per i medicinali, la Regione Piemonte ha ridato l’ok alle convocazioni.

Si è in attesa della revoca del blocco da parte di Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, ma già ieri sera sono partiti i primi sms.

In tutto si tratta di 20 mila dosi da recuperare  per lo stop al farmaco. Di queste  circa 5 mila appartengono ai lotti sequestrati e non sono quindi per ora recuperabili.

Leggi qui le ultime notizie: IL TORINESE

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo Precedente

Che tempo fa su altri mondi? Scoprilo con il Planetario di Torino

Articolo Successivo

La sperimentazione TrafficGo – Huawei chiude con buoni risultati

Recenti:

Antifascismo liberale

IL COMMENTO di Pier Franco Quaglieni Al di là dell’ovvia condanna del pestaggio subito ieri a

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta