Sono la linea…

in CULTURA E SPETTACOLI

Poesia e illustrazione di Sara Sciammaro

 

Sono la linea
su cui sei stato in equilibrio
prima di cadere

Profumo d’incenso,
divani impolverati
e vecchi dischi
Confortevole compagnia,
per gli sguardi incrociati,
prima del mio superamento

Quanta immobilità
si nasconde dietro
al desiderio di libertà?
Preferirei svanire
o viaggiare sul treno
di un fugace pensiero

Ma rimango qui
ad essere un limite
per chi non ha coraggio