Il cane Bangy della GdF fiuta due chili di droga

in BREVI DI CRONACA

Dalla Liguria / in collaborazione con “IL GENOVESE”

GUARDIA DI FINANZA: ARRESTATO GIOVANE IN POSSESSO DI 2 KG DI
MARIJUANA ED HASHISH IN VALPOLCEVERA.
I militari appartenenti alla Tenenza Guardia di Finanza di Busalla (GE), unitamente alle Unità
Cinofile della Compagnia Pronto Impiego Genova, nel corso di un servizio rientrante nel
dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti del Comando Generale, hanno proceduto
all’arresto di un giovane italiano, sospettato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di
spaccio.
In particolare, durante un controllo stradale effettuato in tarda serata nei pressi di Serra Riccò, il
cane Bangy – un pastore tedesco di sette anni – ha segnalato la presenza di sostanza
stupefacente.
Perquisito il ragazzo, sono stati rinvenuti alcuni grammi di hashish e di marijuana.
Atteso il forte stato di agitazione che il soggetto continuava a mostrare, i militari hanno quindi
proceduto alla perquisizione dell’abitazione, rinvenendo circa kg. 2 di Marijuana ed atri 3 grammi
di Hashish, nonché un bilancino di precisione ed una bilancia professionale usati per il
confezionamento dello stupefacente e denaro contante.
Il soggetto è stato posto in stato di arresto e, su disposizione del P.M. di turno, condotto presso la
Casa Circondariale di Genova – Marassi.
La Guardia di Finanza è in prima linea per la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti a tutela
della salute dei cittadini e per contrastare fenomeni di illegali