Rachlin, Anderszewski e Dudamel le “stelle” di dicembre

in CULTURA E SPETTACOLI

Note di Classica

Mercoledì 4 alle 21 al Conservatorio per la stagione dell’Unione Musicale, il Trio di Parma eseguirà il primo concerto dei Trii di Beethoven e Kagel. Giovedì 5 alle 20.30 e venerdì 6 alle 20, all’Auditorium Toscanini, l’Orchestra Rai diretta da Tomàs Netopil e con Alena Baeva al violino, eseguirà musiche di Mozart, Strauss e Schumann. Martedì 10 alle 20 al Teatro Regio, debutto di “Carmen” di Bizet. Opera comique in quattro atti. L’Orchestra e il Coro del Teatro sarà diretta da Giacomo Sagripanti. Repliche fino a domenica 22. Sempre martedi 10 alle 20.30, all’Auditorium del Lingotto, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Gustavo Dudamel, eseguirà musiche di Rossini, Schubert, Brahms. Mercoledì 11 alle 21 al conservatorio, per l’Unione Musicale, il pianista Piotr Anderszewski, eseguirà musiche di Bach, Schumann, Beethoven.

Giovedì 12 alle 20.30 e venerdì 12 alle 20, all’Auditorium Toscanini, l’Orchestra Rai diretta da March Albrecht e con Julian Rachlin al violino, eseguirà musiche di Prokofev e Berlioz. Domenica 15 alle 16.30 al Conservatorio per l’Unione Musicale, i King’Singers presenteranno un programma dal titolo “A Spotless RoSe” con musiche di Praetorius, Palestrina, Berlioz, Poulenc, Chilcott, Howells, Warlock, Cajkovskij.  A seguire “The Christmas Stocking- Regali di Natale” . Selezione di canti natalizi, sorprese e improvvisazioni. Sabato 21 dicembre alle 20.30 all’Auditorium Toscanini, l’Orchestra Rai diretta da James Conlon, presenta il “Concerto di Natale “. Verrà eseguito “Lo Schiaccianoci” op. 71 di Cajkovskij.  Domenica 29 alle 20.30 Al Teatro Regio, Roberto Bolle And Friends. Repliche Lunedì 30 e martedì 31.

Pier Luigi Fuggetta