Domato l’incendio che ha bruciato il tetto della Cavallerizza

in prima pagina

Un incendio divampato all’alba ha distrutto il tetto della Cavallerizza Reale, lo storico edificio tra piazza Castello e via Verdi. Sono state impegnate cinque squadre dei vigili del fuoco. Le origini del rogo sono al momento sconosciute. Da tempo lo stabile, antica sede delle scuderie reali, è occupato dai collettivi. Non ci sono feriti. L’edificio aveva subìto un incendio anche alcuni anni fa. Il complesso storico della Cavallerizza è patrimonio dell’umanità dell’Unesco.

AGGIORNAMENTO

L’incendio è stato definitivamente domato prima delle 10.

E’ stata chiusa al traffico via Rossini. Gtt ha deviato dalle ore 8 le le linee  6, 18, 68 e Star1.

 

LE DICHIARAZIONI DELLA SINDACA CHIARA APPENDINO

“L’incendio poteva provocare molti più danni. Dobbiamo ringraziare i vigili del fuoco se Auditorium Rai e l’Archivio non stati intaccati dalle fiamme. È stato ridotto l’impatto e l’incendio è stato domato. Fa male vedere un edificio storico tra le fiamme. Ora è presto per fare altre valutazioni. Vi saranno accertamenti sulle cause, ma è evidente che la Cavallerizza così non può stare”. Così la prima cittadina ha commentato con l’agenzia Ansa.

(foto Facebook- pagina Cavallerizza Irreale)