I carabinieri scoprono “mercato dello sballo”

in BREVI DI CRONACA

Era un vero e proprio ‘mercato dello sballo’, fornito di ogni tipo di sostanza stupefacente, quello che i carabinieri di Venaria hanno scoperto nel quartiere periferico di Mirafiori Nord. A ‘gestirlo’, si fa per dire, erano due giovani torinesi, incensurati, trovati in possesso di un chilo e mezzo di marjuana, 25 grammi di cocaina e 75 di ecstasy in cristalli. I militari hanno individuato la centrale di spaccio seguendo alcuni giovani tossicodipendenti veneriesi sino a Torino dove andavano a rifornirsi. La vendita della droga avveniva nel garage condominiale della coppia dove uno vendeva e l’altro aveva il ruolo di vedetta che, però, è stata bloccata dai carabinieri, senza dare la possibilità di avvisare il socio. Oltre la droga i militari hanno sequestrato materiale vario per il confezionamento e 1800 euro ritenuto il frutto dello spaccio.

I due arrestati sono finiti in cella al carcere ‘Lorusso e Cotugno’ di Torino