Nuovi progetti per gli "Alumni" del Poli

in Cosa succede in città

La rinnovata sinergia tra l’Ateneo e i suoi Alumni permetterà una serie di nuove attività orientate in primo luogo all’innovazione didattica

 

 Felice Vai, classe 1971, è stato eletto oggi Presidente dell’Associazione Alumni del Politecnico di Torino. Con questa elezione si è completato l’iter di rinnovamento dell’Associazione ex allievi: a novembre 2018 sono stati approvati un nuovo statuto e una nuova denominazione, mentre il 27 febbraio 2019 è stato eletto il nuovo Consiglio Direttivo, che è ora composto dagli ingegneri Maria Giulia Ballatore, Giovanni Bertolone, Giorgio Mirone e Carmelo Traina, dagli architetti Sergio Cavallo e Felice De Luca e dai professori Cristian Campagnaro, Flavio Canavero, Giovanni Durbiano,  Emilia Garda e Marco Carlo Masoero.Grazie al nuovo Statuto sono adesso considerati Alumni – con un’accezione più ampia rispetto al passato –  tutti coloro che abbiano conseguito un diploma di laurea, una laurea, una laurea triennale, specialistica, magistrale, un master o un dottorato Presso il Politecnico di Torino, nonché il personale docente e ricercatore che è o è stato in ruolo presso il Politecnico (Art. 4) La rinnovata sinergia tra l’Ateneo e i suoi Alumni permetterà una serie di nuove attività orientate in primo luogo all’innovazione didattica, con seminari e testimonianze di Alumni come portatori di esperienze tecniche e professionali, introduzione di moduli di soft skill, per aiutare a valorizzare adeguatamente le competenze tecnico-scientifiche degli studenti, tutoring in attività didattiche progettuali e mentoring di studenti. Altre iniziative saranno legate al career services e career development, sia per gli studenti che per gli Alumni. Volano per le nuove attività, saranno il potenziamento del database di contatti, un rinnovato sito web(www.alumni.polito.it) che integri le attività dell’Associazione e le iniziative dell’Ateneo per la comunità degli Alumni, e i più moderni canali di comunicazione, primo tra tutti una nuova piattaforma social,PoliNet, che offrirà agli iscritti contenuti dedicati e opportunità privilegiate di formazione continua e networking. Felice Vai, laureato in Ingegneria Chimica con indirizzo Processistico presso il Politecnico di Torino, è titolare della FV s.r.l., società di consulenza del settore energia e Presidente della Compagnia delle Opere del Piemonte, Associazione che rappresenta oltre 500 imprese del Piemonte. “Sono onorato ed entusiasta di servire il Politecnico, quella che considero una delle istituzioni più rilevanti del nostro territorio, una realtà che ha la responsabilità di formare i nostri giovani verso un futuro complesso ed affascinante, contraddistinto da cambiamenti repentini ed estremamente profondi”, commenta il neo Presidente Felice Vai“Come già formalizzato nel Piano Strategico di Ateneo – conclude Carla Chiasserini, Delegata del Rettore per gli Alumni e l’Accompagnamento al Lavoro – gli Alumni costituiscono un patrimonio di esperienze, competenze, prospettive e relazioni di straordinaria importanza che deve essere valorizzato soprattutto per le nuove generazioni di studenti e laureati. In questa prospettiva, l’Ateneo intende potenziare la collaborazione con gli Alumni, che saranno sempre più partner nelle attività del Politecnico, sia nella didattica, che nell’accompagnamento al lavoro, fino ad arrivare alla creazione di occasioni di finanziamento da parte degli Alumni per le attività di ricerca e trasferimento tecnologico dell’Ateneo”.