Aumentano i controlli della Polfer sui treni

in BREVI DI CRONACA

Sono aumentati da inizio anno i servizi di controllo compartimentali   da parte   della   polizia   ferroviaria,   nelle   stazioni   e   sui   treni,   per prevenire criminalità   e   degrado   in   ambito   ferroviario   con   risultati   che   non   hanno tardato  ad arrivare. solo nella giornata di martedì 26 febbraio quattro sono state   le   persone   incappate   nei   filtri  operati   dalla   Polizia   Ferroviaria   ai varchi di ingresso degli impianti e nelle aree partenze e a bordo treno. In   particolare   nella  stazione di Asti un   cittadino   peruviano   26enne, residente a Torino, è stato fermato nel primo pomeriggio per detenzione e spaccio   di   stupefacenti,   aveva   nel   bagaglio   al   seguito   115   grammi   di marijuana   impacchettata   con   nylon   termosaldato,   così   da   poter   eludere l’olfatto di eventuali ispezione di unità cinofile.
Massimo Iaretti