E’ morto Soria il professore del premio Grinzane

in BREVI DI CRONACA

In una clinica a Lanzo Torinese dove scontava gli arresti domiciliari è  morto Giuliano Soria, aveva  68 anni. Dal 2016 l’ex patron del premio letterario Grinzane Cavour era ai domiciliari in una struttura sanitaria. Di recente le sue condizioni  si sono aggravate. Il professore, come veniva comunemente chiamato, era stato condannato in via definitiva a sei anni e otto mesi per uso illecito di contributi pubblici e maltrattamenti nei confronti di un giovane domestico straniero che, denunciate  le violenze subite, diede il via all’inchiesta sul premio letterario.