Tra le schiave minorenni anche una ragazza incinta. Volevano venderle il bambino

in Dall Italia e dal Mondo

DALLA PUGLIA

Tre ragazze  minorenni di nazionalità romena di 16 e 17 anni, una delle quali incinta al settimo mese, sarebbero state fatte prostituire da sei indagati dalla Dda di Bari e dalla Procura per i Minorenni. Si tratta di romeni di una stessa famiglia, che sono agli arresti per i reati di riduzione in schiavitù, prostituzione minorile e sequestro di persona. I sei abitano in un campo nomadi  a Foggia. Sono una coppia, i loro tre figli e una donna compagna di uno dei ragazzi. Sembra che volessero vendere per 28 mila euro il bimbo in grembo a una delle minorenni romene  costrette a prostituirsi e segregate in baracche dove  venivano picchiate selvaggiamente.

Recenti: Dall Italia e dal Mondo

Le consegne di farmaci e alimenti di Pro.Civi.Co.S.

Riceviamo e pubblichiamo /  L’associazione Volontari di Protezione civile della Comunità di Scientology, PROCIVICOS ONLUS mette a disposizione della cittadinanza una serie di risorse informative e logistiche utili a mantenere se stessi e gli altri in buona salute. Mentre proseguono i servizi di consegna alimentari e farmaci e altri servizi in coordinazione con le istituzioni competenti, è possibile

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su