Coppia uccisa in Colombia forse per soldi - Il Torinese

Coppia uccisa in Colombia forse per soldi

Potrebbero esserci questioni di soldi e di affari dietro al duplice omicidio dell’imprenditore piemontese Roberto Gaiottino, 44enne, e della moglie  di origini colombiane, Patricia Zabala Dominquez, di 36 anni. I due  sono stati uccisi in Colombia, dove si erano trasferiti dal Piemonte  da una quindicina d’anni. Abitavano  a Barbania, nel Torinese e lui era impresario edile, appartenente ad una stimata famiglia di imprenditori. Da tempo le sue attività sii erano ampliate  anche alla Colombia. Secondo la polizia federale non si è trattato di una rapina ma di una vera e propria esecuzione a colpi d’arma da fuoco.

Articolo Precedente

E’ tempo di apericous cous e cannolo siciliano

Articolo Successivo

Ecco i vincitori del Miap

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta