Braccia (e fondi) per l'agricoltura - Il Torinese

Braccia (e fondi) per l’agricoltura

In arrivo altri 13,5 milioni di euro a favore dei giovani agricoltori del Piemonte, dalla giunta regionale. I fondi riguardano i bandi 2017 del Psr (piano di sviluppo rurale) e  andranno a 131 giovani impegnati  in 72 aziende di pianura e collina, 59 in montagna. Per l’insediamento dei giovani agricoltori, vengono destinati 7,7 milioni di euro, mentre per l’ammodernamento delle aziende 5,7 milioni  “E’ una decisione – commenta Giorgio Ferrero, assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte – che va incontro alle tante richieste venute da giovani che vogliono intraprendere in agricoltura o ammodernare le aziende, magari ereditate dalla famiglia. Stiamo sostenendo persone, spesso animate da entusiasmo e passione, che saranno il fulcro dell’agricoltura di domani”.

Articolo Precedente

“Ho fatto un sogno”. La Regione al Salone del Lingotto

Articolo Successivo

Le curve di Palazzo Carignano

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta