Piazza San Carlo, cambia l’accusa agli arrestati

in prima pagina

L’accusa  di omicidio preterintenzionale nei confronti dei due giovani arrestati dalla polizia  per i fatti di piazza San Carlo e’ cambiata. A seguito dell’udienza di convalida, il gip ha convalidato i fermi ordinando la custodia cautelare per morte come conseguenza di altro delitto, con riferimento all’omicidio colposo. Il capo d’accusa e’ relativo al caso di Erika Pioletti, la 38enne di Domodossola morta per I traumi subiti nella calca dello scorso 3 giugno.