Baci di dama gustosi (e salati)

baci

La versione salata dei tipici biscottini tondi piemontesi, eleganti, raffinati, romantici, l’uno la meta’ dell’altro uniti nell’abbraccio di un velo di morbida robiola

Queste piccole delizie sono la versione salata dei tipici biscottini tondi piemontesi, eleganti, raffinati, romantici, l’uno la meta’ dell’altro uniti nell’abbraccio di un velo di morbida robiola. Stuzzichini ideali per un buffet, un aperitivo, o un antipasto sfizioso per le prossime feste.

***

Ingredienti :

 

100gr. di farina 00

100gr.di farina di mandorle

100gr. di burro freddo

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

1 cucchiaio di brandy

sale, pepe q.b.

robiola tipo Osella q.b.

(con questa dose si ottengono circa 16 baci)

 

Miscelare nel mixer le due farine, unire il parmigiano, il burro a pezzi, il brandy, il sale, il pepe. Lavorare sino ad ottenere un impasto morbido. Formare delle palline, tagliarle a meta’, appoggiarle distanziate tra loro sulla teglia foderata di carta forno. Cuocere in forno a 100 gradi per circa 30 minuti. Lasciar raffreddare, farcire con la robiola e servire in pirottini di carta. Dolci come i baci…..buoni come le cose salate.

Paperita Patty

 

Leggi qui le ultime notizie: IL TORINESE
Articolo Precedente

4^ MARATONINA DELLA FELICITA’

Articolo Successivo

Le pitture digitali di Marchetti

Recenti:

Estate a Coazze

Domenica 28 luglio un’iniziativa organizzata da Comune e Pro loco: una passeggiata con prelibatezze locali. Nel

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta