Barriere “artistiche”, Appendino: “Non paura ma voglia di guardare avanti”

A proposito delle barriere anti-sfondamento installate nel centro di Torino, con un post su Facebook  la sindaca Chiara Appendino interviene, facendo riferimento all’iniziativa di abbellire i dissuasori attraverso l’opera di artisti.”Posto che la sicurezza viene prima di tutto, anche l’impatto visivo merita attenzione, – afferma la prima cittadina – specie in una Città che ad agosto ha fatto segnare record di visitatori, nei prossimi giorni verrà dunque promossa un’iniziativa volta a coinvolgere writers e allievi dell’Accademia per dimostrare come la risposta della Città di Torino al terrorismo non sia la paura ma l’arte, i colori e la voglia di guardare avanti. In questi giorni in alcune delle zone più frequentate di Torino sono comparsi diversi dissuasori per il traffico come fioriere, piramidi e barriere jersey, che hanno come obiettivo quello di garantire la sicurezza di chi frequenta quei luoghi”.

 

(foto: il Torinese)

Leggi qui le ultime notizie: IL TORINESE
Articolo Precedente

Europa e terrorismo

Articolo Successivo

Arrestato mentre aspetta il bus: evaso dai domiciliari aveva rapinato supermercato

Recenti:

Lo psicodramma Schlein – pd

EDITORIALE Di Adolfo Spezzaferro direttore de “L’identità” Leggi l’articolo: Lo psicodramma Schlein-pd Leggi qui le ultime

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta