Sulle orme di Don Bosco

donboscoSono molte le tracce delle passeggiate che San Giovanni Bosco faceva in Monferrato. Così lo scorso anno è nata, in occasione del Bicentenario della nascita del fondatore delle Opere Salesiane, una camminata ecologiconaturalistica che si snodava sul territorio dei comuni di Villamiroglio, Gabiano e Mombello Monferrato, in provincia di Alessandria, quasi al confine con la Città Metropolitana di Torino. Quest’anno l’evento sarà ripetuto sabato 28 con “In cammino con Don Bosco”. La località del ritrovo, alle ore 9.15, non è casuale: la frazione Vallegioliti di Villamiroglio. Di questo comune era originario un collaboratore del Santo, don Giovanni Balzola, poi diventato “l’apostolo degli indios”. Il percorso prevede la risalita della collina in direzione della frazione Sessana per raggiungere il capoluogo Gabiano e da lì proseguire alla volta del comune di Mombello Monferrato. Qui ci sarà una tappa per il pranzo al circolo Ancol di Pozzengo. Poi è prevista la partenza ed il passaggio per la frazione Varengo di Gabiano dietro la cui chiesa si gode un panorama incantevole. Infine si chiude l’anello (in totale sono 19,5 chilometri) con la discesa verso il Castello dei Miroglio ed il ritorno a Vallegioliti.

Massimo Iaretti

 
 

Leggi qui le ultime notizie: IL TORINESE
Articolo Precedente

Parla il sindaco Fassino: “il mio miglior successo è aver mantenuto la parola data”

Articolo Successivo

Controllo del vicinato a Sciolze

Recenti:

Stealthing

Se chiediamo alle persone cosa sia la violenza sessuale, riceveremo come risposta “il sesso praticato senza

IL METEO E' OFFERTO DA

Auto Crocetta