Morti gli otto cuccioli di cane lanciati dal viadotto nel torrente

in CULTURA E SPETTACOLI

cani-foto 

I carabinieri di Ivrea stanno cercando l’autore di questo episodio crudele e incivile

 

Sono morti gli otto cuccioli meticci di cane che i carabinieri di Ivrea avevano recuperato dal greto del torrente Renanchio, nel comune di Quincinetto. Erano stati gettati nel corso d’acqua dal viadotto della provinciale 69. Nella notte  sono morti al canile di Caluso, dove erano ricoverati per le ferite riportate nella caduta. I militari dell’ Arma della Compagnia di Ivrea stanno cercando l’autore di questo episodio crudele e incivile, che sarà denunciato.