Lavoro nero in bar e negozi: 30 mila euro di multa e 12 non-dipendenti

in Cosa succede in città

Sospensione temporanea dell’attività per cinque negozi, che è stata però revocata dopo il pagamento delle multe

 

bottiglieSanzioni  per 30 mila euro e 12 lavoratori in nero individuati, con sospensione temporanea dell’attività per cinque negozi, che è stata però revocata dopo il pagamento delle multe. E’ quanto ha fruttato una  serie di controlli a tappeto contro il lavoro sommerso, da parte dei carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Torino nel capoluogo e in provincia.I lavoratori non dichiarati sono stati trovati in tre bar di Grugliasco, Leinì e Torino, in un autolavaggio sempre a Grugliasco, in una pizzeria di Susa e in una carrozzeria a Torino.

Recenti: Cosa succede in città

Da qui si Torna su