Diecimila nottambuli dei musei hanno invaso Torino

Davanti alle strutture storiche cittadine si sono formate anche lunghe code. Segno che la cultura è davvero l'”industria” su cui investire per contrastare la crisi

polo reale cavalloPiù di 10mila visitatori complessivamente per la Notte dei Musei a Torino. Si sono suddivisi tra la Reggia di Venaria (che ha superato le 7000 presenze), con le sue mostre sulla famiglia Este, Moda e Teatro, la Barca Sublime e le Carrozze Regali, e i palazzi e musei torinesi.

 

In città erano aperti in notturna il Polo Reale di piazza Castello (gettonatissima la mostra sui Preraffaelliti a palazzo Chiablese) , la Villa della Regina e Palazzo Carignano.

 

Nelle strutture storiche cittadine sono stati staccati circa 3500 biglietti e si sono formate anche lunghe code. Segno che la cultura è davvero l'”industria” su cui investire per contrastare la crisi.

 

(Foto: il Torinese)

Articolo Precedente

Vaffa – Grillo turba il sonno (e i sogni di gloria) di Superchiampa

Articolo Successivo

Web sicuro, te lo spiega la Polizia di Stato

Recenti:

IL METEO E' OFFERTO DA